null Accertamentoconadesione

Accertamento con adesione

L’accertamento con adesione è lo strumento che può essere utilizzato tanto dai contribuenti quanto dall’ufficio tributi nell’ambito dell’attività di accertamento al fine di evitare l’insorgere di un contenzioso tributario.

Come fare

  • L’accertamento con adesione è un “accordo” tra contribuente ed ufficio tributi per la quantificazione concordata dell’imposta dovuta in presenza di c.d. “materia concordabile” ossia in presenza di valutazioni/estimazioni per le quali esiste un margine di discrezionalità che consenta un punto di convergenza tra ufficio e contribuente (es. tipico la stima del valore imponibile di un’area edificabile ai fini IMU).

    L’accertamento con adesione può essere attivato sia ad iniziativa dell’ufficio tributi che da parte del contribuente.

    Procedimento attivato ad iniziativa dell’ufficio

    L’ufficio tributi se ritiene opportuno può, prima di procedere alla notifica di un avviso di accertamento, invitare il contribuente per tentare una definizione concordata del rapporto tributario.

    A tale fine l’ufficio invia al contribuente un invito a comparire indicando giorno ed ora dell’incontro, nonché gli elementi rilevanti ai fini dell’accertamento (tipologia di imposta, periodo di imposta..)

    Procedimento attivato ad iniziativa del contribuente

    Il contribuente, anche se non ha ricevuto la notifica di un avviso di accertamento o un invito a comparire, può avviare la procedura dell’accertamento con adesione presentando una domanda in carta libera in cui chiede all’ufficio di formulargli una proposta di accertamento per un’eventuale definizione concordata.

    La domanda può essere presentata:

    • prima di aver ricevuto la notifica di un atto di accertamento anche senza aver ricevuto un invito a comparire
    • dopo aver ricevuto la notifica di un atto di accertamento non preceduto da invito a comparire. In tal caso la domanda deve essere presentata entro il termine per la proposizione del ricorso (60 giorni dalla notifica dell’atto di accertamento).

    Entro 15 giorni dal ricevimento della richiesta l’ufficio formula al contribuente l’invito a comparire.

    Dalla data di presentazione della domanda di accertamento con adesione sono sospesi per un periodo di 90 giorni sia i termini per un eventuale ricorso che quelli per il pagamento delle somme accertate.

Entro quanti giorni: 90

Cosa fare

  • Perfezionamento dell’adesione.

    Il raggiungimento o meno dell’accordo avviene in contraddittorio ed i contenuti dello stesso sono riportati in un verbale redatto in duplice copia dall’ufficio. In esso vengono indicati gli elementi e le motivazioni su cui si basa la definizione, il conteggio del tributo, degli interessi e delle sanzioni dovute.

    La procedura di accertamento con adesione si perfeziona solo con il pagamento delle somme indicate nel verbale di adesione. Il pagamento deve avvenire entro 20 giorni dalla sottoscrizione del verbale di adesione. Se è previsto il pagamento in forma rateale entro 20 giorni dall’adesione deve avvenire il pagamento della prima rata. Sull’importo delle rate successive alla prima sono dovuti gli interessi.

    Entro 10 giorni dal pagamento (dell’intero importo o della prima rata) il contribuente deve far pervenire all’ufficio quietanza del pagamento. L’ufficio rilascia al contribuente copia dell’atto di accertamento con adesione.

    L’accertamento con adesione non è impugnabile dal contribuente, né integrabile o modificabile da parte dell’ufficio. L’intervenuta definizione non esclude tuttavia ulteriori accertamenti integrativi nel caso di sopravvenuta conoscenza di nuova materia imponibile sconosciuta alla data del precedente accertamento e non rilevabile né dal contenuto della dichiarazione né dagli atti in possesso dell’ufficio a tale data.

    A seguito della definizione le sanzioni per le violazioni contestate nell’atto di accertamento vengono applicate nella misura di 1/3 del minimo previsto.

Dove andare

Sede

Martignacco, VIA della Libertà 1

Orari

Orario di apertura al pubblico:

Martedi 08:30 - 10:30
Dal Mercoledi Al Venerdi 10:30 - 12:30
Giovedi 17:00 - 18:00

Procedimenti correlati

Trasparenza

Istanza di parte - L'avvio del procedimento avviene con istanza di parte quando l'amministrazione viene sollecitata a procedere da un privato o da un'altra amministrazione

Data di aggiornamento: 19.11.2020